Read Easy

Biblioteca Centrale di Ateneo
dell'Università degli Studi della Basilicata

in collaborazione con
l'Associazione Italiana Dislessia
Sezione di Potenza

Nell’ambito dell’iniziativa “Biblioteca Casa Di Quartiere” la Biblioteca Centrale di Ateneo dell'Università degli Studi della Basilicata ha commissionato alla Sezione AID di Potenza 4 giornate di formazione dal titolo “Read Easy” che si terranno tramite collegamento a Google Meet fino ad un massimo di 250 iscritti.

modulo di iscrizione online

Le giornate di formazione sono indirizzate a:
  • Studenti della Secondaria di I° e II° grado,
  • Studenti Universitari,
  • Insegnanti
  • Genitori
  • Persone adulte (terza età) con difficoltà di lettura.
     
PROGRAMMA
Martedì 23 giugno 2020 dalle 16 alle 18
Leggere è un diritto di tutti
dott. Sante Bandirali di UOVONERO Edizioni *

Mercoledì 24 giugno 2020 dalle 16 alle 18
Come la tecnologia può supportare l’apprendimento. Importanza e benefici degli strumenti compensativi: ePico! E la sintesi vocale
dott. Michele Sensini di APPSTART Onlus **
dott.ssa Annalisa Buono  esperto Tutor dell’Apprendimento

Giovedì 25 giugno 2020 dalle 16 alle 18
La tecnologia come alleata per sviluppare un proprio metodo di studio. I libri digitali: introduzione all’utilizzo di ePico!

dott. Michele Sensini di APPSTART Onlus **
dott.ssa Annalisa Buono  esperto Tutor dell’Apprendimento
 
Venerdì 26 giugno 2020 dalle 16 alle 18
La tecnologia come strumento per sviluppare un proprio metodo di studio. Mappe concettuali e Mappe mentali: introduzione all’utilizzo di SuperMappe Evo
dott. Michele Sensini di APPSTART Onlus **
dott.ssa Annalisa Buono  esperto Tutor dell’Apprendimento
 
 
* UOVONERO Edizioni (CR), Casa Editrice specializzata in libri inclusivi, ad alta leggibilità che promuovono una cultura della diversità intesa come ricchezza, che sappia stimolare curiosità e conoscenza perché leggere è un diritto di tutti)

** APPSTART Onlus (Ente del Terzo Settore che opera da diversi anni in Basilicata nel campo dell’integrazione scolastica, con particolare riguardo ai Disturbi Specifici dell’Apprendimento (D.S.A.), in collaborazione e in convenzione esclusiva con la Cooperativa Anastasis di Bologna) presenteranno il laboratorio dal Titolo “Come la tecnologia può supportare l’apprendimento. Importanza e benefici degli strumenti compensativi: ePico! E la sintesi vocale”