Borsellino Elettronico Info

BE: BORSELLINO ELETTRONICO
Sistema di Gestione Cassa Self Service

controlla il tuo account e cambia la password subito tramite l'interfaccia web del sistema.

Puoi accedere inserendo: Matricola + Password oppure  Codice Fiscale + Password (La Password provvisoria è costituita da matricola+ultime 5 cifre del codice fiscale)

SI RACCOMANDA DI INSERIRE UNA PASSWORD di 5 NUMERI da utilizzare come PIN

Il borsellino elettronico (BE), basato sulla piattaforma SPS – Sistema Pagamento Servizi è il nuovo sistema di gestione del credito personale, utilizzabile per i servizi self-service a pagamento messi a disposizione dalla Biblioteca Centrale di Ateneo.
BE sarà utilizzato sia per il pagamento di servizi su supporto (riproduzioni a stampa, fotocopie), e sia per quelli intangibili (oneri di mora per ritardata consegna materiali in prestito, prestito interbibliotecario e document delivery con addebito, etc.).
La soluzione prevede la presenza di un server centrale che gestisce il credito degli utenti, un altro per le code di stampa e un Totem Self-Service (Money Loader) in cui si inseriscono le somme che si vuole accreditare sul proprio Conto.

Per i servizi a pagamento viene utilizzato un piccolo conto corrente interno a disposizione di ciascun utente. Mediante il Totem Self-Service (Money Loader) l’utente può verificare lo stato del proprio credito, caricare denaro introducendo monete e banconote, visualizzare l’estratto conto di tutte le transazioni effettuate in un determinato periodo. Il sistema accetta i seguenti tagli: € 0,10 € 0,20 € 0,50 € 1,00 € 2,00 € 5,00 €10,00 €20,00.
* * * Attenzione il sistema non dà resto, e, in questa fase sperimentale, non è possibile, rimborsare il credito caricato. * * *

L’utente potrà effettuare l’accesso al proprio Account anche via web direttamente dal portale della Biblioteca Centrale di Ateneo. Sul server centrale sono collegate in rete tutte le periferiche che prevedono un costo per l’utente (fotocopiatrici, stampanti o alcuni servizi di fornitura documenti o prestito interbibliotecario) e le apparecchiature per l’addebito degli oneri intangibili.
La ricarica del credito degli utenti avviene in modalità “chiosco” (self-service), cioè in assenza di operatore.
Per accedere ai servizi gli utenti devono essere in possesso di una login e una pw abilitata ai servizi della BCA. Le attività di abilitazione ai servizi di biblioteca vengono fatte “una sola volta” presso una delle biblioteche del sistema bibliotecario predisposte per questo servizio, e questa abilitazione sarà valida per tutti gli altri punti di erogazione dei servizi.
Dopo l’abilitazione gli utenti dovranno impostare un codice PIN il cui inserimento sarà richiesto per il pagamento dei servizi al banco. Con BE è possibile automatizzare ed ottimizzare il processo di stampa. Utilizzato in self-service (senza la presenza di operatori addetti alla gestione), si presenta come un sistema semplice ed intuitivo.
BE prevede una stazione di pagamento che raccoglie tutte le stampe lanciate dai PC connessi alla rete di ateneo.
L’utente tramite autenticazione può visualizzare i propri documenti in stampa, verificare gli importi relativi, cambiare le impostazioni dei parametri di stampa, avendo la libertà di decidere su quale stampante eseguire il lavoro selezionato e procedere al pagamento della stampa tramite addebito in accounting (credito su database).
 
Caratteristiche e funzionalità del sistema
 Pagamento automatico delle stampe effettuate dalle postazioni fisse della Biblioteca e dai propri pc portatili collegati alla rete di Ateneo
 Integrazione con gli attuali sistemi di stampa
 Integrazione nelle procedure amministrative attualmente adottate dagli operatori della biblioteca e nel sistema di pagamento dei servizi
 Integrazione nel sistema di controllo degli accessi tramite autenticazione

GESTIONE DELLE STAMPE DA POSTAZIONE FISSA
Per stampare con BE è necessario:
1. accedere ad una delle postazioni fissa della biblioteca e creare o reperire, tramite internet, i documenti da mandare in stampa;
2. lanciare un documento in stampa direttamente dall'applicazione che sta utilizzando: comparirà la finestra di gestione del server dove l'utente configura i parametri di stampa (formato, B/N o colori, n° copie, ecc.);
3. al documento da mandare in stampa BE associa in modo automatico lo username dell'utente collegato al PC;
4. confermare la stampa e continuare con la sua sessione di lavoro eventualmente ripetendo l'operazione per altri documenti;
5. al termine della sessione di lavoro, recarsi alla fotocopiatrice multifunzione e autenticarsi inserendo le proprie credenziali di accesso (Username e Password): verranno visualizzati solamente i propri documenti da stampare e il relativo importo da pagare
6. Selezionare dalla coda il documento da stampare
7. Se il credito presente sul proprio account è sufficiente, viene scalato il valore corrispondente al numero di pagine in stampa e contestualmente il server lancia la stampa in esecuzione
 

GESTIONE DELLE STAMPE DAL PROPRIO PC PORTATILE COLLEGATO IN WIFI SULLA RETE DI ATENEO
1. Collegarsi alla rete wifi di ateneo
2. caricare sulla piattaforma il file da stampare in formato pdf, il sistema inserirà il file caricato nella coda di stampa dell’utente che sarà visualizzata sui cPad collegati alle fotocopiatrici multifunzione dopo essersi autenticarsi inserendo le proprie credenziali di accesso (Username e Password). Verranno visualizzati solamente i propri documenti da stampare e il relativo importo da pagare
3. Selezionare dalla coda il documento da stampare o, eventualmente, da eliminare.
4. Se il credito presente sul proprio account è sufficiente, viene scalato il valore corrispondente al numero di pagine in stampa e contestualmente il server lancia la stampa in esecuzione.
ATTENZIONE: dopo aver avviato la stampa dal cPad non sarà possibile interromperla
 

GESTIONE DELLE FOTOCOPIE
Nel momento in cui ci si reca alla fotocopiatrice la si trova bloccata dal dispositivo Cpad.
Sarà quindi necessario:
1. posizionare il documento da fotocopiare nel vassoio della macchina e autenticarsi inserendo username e password: attraverso il Cpad viene verificata la disponibilità di credito;
2. Se il credito presente nel proprio conto online è sufficiente la fotocopiatrice si sblocca, inizia l'operazione di fotocopiatura e viene scalato il valore corrispondente al numero di pagine fotocopiate
 

PAGAMENTO ONERI E SERVIZI
Sarà imprescindibile utilizzare BE per la corresponsione di oneri e servizi a pagamento (ritardata restituzione, ILL o DD con richiesta di rimborso dalla biblioteca fornitrice, etc.).
Per consentire l’addebito di tali spese bisognerà rivolgersi al personale di sala che, dopo aver verificato la disponibilità di credito e impostata la somma, passerà nel lettore di banda magnetica la tessera sanitartia dell’utente il quale, per accettare l’addebito, inserirà il proprio codice PIN.
Il sistema scalerà tale cifra dal conto e il servizio sarà erogato.
 

Oltre alla gestione del credito personale il software SPS gestisce anche la Prenotazione e l’utilizzo delle postazioni PC presenti in biblioteca per la ricerca bibliografica.
UTILIZZO DELLE POSTAZIONI FISSE DELLA BIBLIOTECA
BE fornisce un sistema di gestione automatizzato dell’utilizzo dei PC presenti in Biblioteca offrendo agli utenti la possibilità di prenotare autonomamente una postazione accedendo ad una interfaccia di gestione molto semplice ed intuitiva.
Per utilizzare le postazioni bisogna:
1. collegarsi alla pagina delle prenotazioni sia sa locale che da remoto
2. recarsi alla postazione e autenticarsi
Il sistema gestirà automaticamente il tutto